• Home
  • Aste
  • Asta 39
  • 29 Grande anfora a forma ovoide, con piccole anse a larga ...
<< Lotto 28 - Grande piatto ...   Lotto 30 - Grande anfora ... >>

Lotto 29 - Asta 39

Stima:
7.000,00-7.500,00 EUR
Base d'asta:
7.000,00 EUR
Offerta attuale:
7.000,00 EUR
Numero offerte:
1


Grande anfora a forma ovoide, con piccole anse a larga fascia; nel frontale, in alto a rilievo mascherone con cannello entro cerchio, appoggio piatto

Maiolica dipinta in policromia con grande fascia a “robbiana” e all’interno decori di fantasia con scritta farmaceutica: AQUA DI MALV; di lato sotto l’ansa la lettera “S”, riferita probabilmente al pittore o alla commissione; nel resto della superficie decori fitomorfi a tappeto di grande suggestione.
H. cm. 43,5; Øb. cm. 23.
Cond.: ottime; solo una leggera filatura nella lettera Malva.
MONTELUPO, firmato S (?), sec. XVII.
Un’anfora della stessa serie e totalmente identica fu presentata nel 1993 a Palazzo Strozzi nella Mostra Internazionale di antiquariato con attribuzione a Cafaggiolo, inizi sec. XVI ed edita su CeramicAntica, Settembre 1993, pag.4. Per forma e decorazione trova confronti con anfore simili al Museo di Faenza, provenienti dalla donazione Cora, di cui uno Cat. n. 577), presenta emblema della Gruccia riferita all’Ospedale di S. Maria Nuova di Firenze e attribuzione a Montelupo, sec. XVII.
[Cfr. “CeRAMICAntica, settembre 1993, pubblicità p.4; G.C.Bojani et alii, La donazione GALEAZZO Cora, Ceramiche dal Medioevo al XIX secolo, Milano 1985, nn. 576,577.]



Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa