Lotto 13 - Asta 46 – Arte Antica – Roma - 16 Maggio 2018

Stima:
4.000,00-6.000,00 EUR
Base d'asta:
4.000,00 EUR
Offerta attuale:
0,00 EUR


Francesco Allegrini (Roma, 1624 ? - Roma, 1684)

Sposalizio mistico di santa Caterina d'Alessandria
Olio su rame, cm 23x20. Con cornice
L’opera è accompagnata da un’expertise del Prof. Herwarth Röttgen

Questo dipinto su rame di fine qualità raffigurante il matrimonio mistico di Caterina d’Alessandria è stato attribuito da Herwarth Röttgen al pittore eugubino Francesco Allegrini, egregio allievo di Giuseppe Cesari, detto il Cavalier d’Arpino. Questa composizione, in effetti, rivela affinità con la Sacra Famiglia adorata da S. Francesco ed un angelo, eseguita dal Cesari intorno al 1606. Come si nota nel vestito della santa, l’Allegrini mostra qui anche l’influenza della pittura di Pietro da Cortona. Un’analoga maniera si può rilevare anche negli affreschi del pittore – le Storie di sant’Alessandro - nella chiesa romana dei Ss. Cosma e Damiano, datati poco dopo il 1640.

Bibliografia
H. Röttgen, Il Cavalier Giuseppe Cesari d’Arpino. Un grande pittore nello splendore della fama nell’incostanza della fortuna, Roma 2002, p. 379, fig. 136.





Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa

Asta 46 – Arte Antica – Roma - 16 Maggio 2018

Categorie

Asta: Asta 46 – Arte Antica – Roma - 16 Maggio 2018


Archivio - tutte le aste