Lotto 28 - Asta 46 – Arte Antica – Roma - 16 Maggio 2018

Stima:
5.000,00-6.000,00 EUR
Base d'asta:
5.000,00 EUR
Offerta attuale:
0,00 EUR


Giulio Carpioni (Venezia, 1613 - Vicenza, 1679)

Sacra Famiglia
Olio su tela, cm 70x57. Con cornice
In questa aggraziata raffigurazione della Sacra famiglia, tra le sue rare incursioni nell’ambito della pittura devozionale, Giulio Carpioni attinge pienamente dalla sua composita matrice stilistica, in cui coesistono le tradizioni bolognese (Guido Reni, Simone Cantarini) e veneta (Tiziano, Veronese), come si può notare nel calibrato contrasto tra gradazioni di toni più caldi e più freddi. In Carpioni sono originali il disegno, la luce, e la profondità spaziale dettata dalla plasticità dei volumi dei personaggi. Ritroviamo in questa composizione di mirabile equilibrio molti tratti tipici di Carpioni, come la cura nella definizione dei contorni delle figure (in particolare del Gesù Bambino), gli insistiti ed elaborati panneggi, le posture composte e le espressioni misurate delle figure, la silenziosità dell’atmosfera. Chiari termini di confronto sono la Carità gia in coll. Steffanoni a Bergamo, il Tiresia e Narciso del Museo Civico di Padova, Cristo e l’Adultera dell’Accademia dei Concordi di Rovigo.





Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa

Categorie

Asta: Asta 46 – Arte Antica – Roma - 16 Maggio 2018


Archivio - tutte le aste