<< Lotto 84 - SCUOLA ...   Lotto 86 - SEGUACE VENETO ... >>

Lotto 85 - Asta 60

Stima:
12.000,00-16.000,00 EUR
Base d'asta:
12.000,00 EUR
Aggiudicazione:
0,00 EUR


BERNARDINO LICINIO (Venezia, 1485 circa - 1555 circa)


 


Ritratto di giovane gentildonna


 


Olio su tela, cm. 102x82. Con cornice


 


Bernardino Licinio seppe ritagliarsi un suo spazio peculiare a lato dei grandi maestri attivi a Venezia e nei territori della Serenissima nella prima metà del Cinquecento. Pur attivo con discreto successo in tutti i generi principali per committenze pubbliche e private, il suo terreno d’elezione, dove raggiunse i risultati migliori e più personali, fu senza dubbio il ritratto, specialmente quello femminile. Questa bella tela ci offre un saggio della sua capacità di dare un’equilibrata rappresentazione a un’aristocrazia di medio rango e ai membri di un’agiata borghesia cittadina e di provincia, senza eccessi in chiave naturalistica o psicologica. La protagonista è qui originalmente raffigurata quasi di profilo, con uno sguardo singolarmente privo di condiscendenza verso il riguardante, mentre una particolare cura è dedicata alla resa dell’elegante abbigliamento, con i merletti delle maniche e le trasparenze del velo sullo scollo, e dell’articolata acconciatura. Il nostro dipinto può essere avvicinato ad altre prove della ritrattistica femminile del Licinio, quali il Ritratto di dama in rosso (Pavia, Pinacoteca Civica), il Ritratto di donna anziana (Venezia, Gallerie dell’Accademia), il Ritratto della contessa di Valmerode (già Gotha, Museo Ducale).


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 



Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa