• Home
  • Aste
  • Asta 79
  • 150 MANIFATTURA ROMANA E SCULTORE ROMANO, PRIMI DECENNI DEL ...
<< Lotto 149 - SCULTORE ...   Lotto 151 - MANIFATTURA ... >>

Lotto 150 - Asta 79

Stima:
20.000,00-30.000,00 EUR
Prezzo:
27.720,00 EUR





MANIFATTURA ROMANA E SCULTORE ROMANO, PRIMI DECENNI DEL XVIII SECOLO

Cornice in bronzo cesellato e dorato, a bordo frastagliato con ricco ornato a volute e fregi architettonici; all'interno Compianto di Cristo altorilievo in bronzo dorato applicato su placca in lapislazzulo, cm. 55x41.

Questo superbo lavoro di oreficeria e scultura va ricondotto alla migliore manifattura di inizio Settecento tra Roma e Firenze, e reca l'influsso primario, recepito in una chiave sontuosamente decorativa, dei modelli pienamente barocchi di Gian Lorenzo Bernini e Giovanni Battista Foggini.

Si possono rinvenire stretti termini di paragone con coevi lavori di argenteria, intaglio e scultura prodotti nell'Urbe per gli arredi delle dimore dell'aristocrazia romana al principio del Settecento, dove ricorrono soluzioni ornamentali analoghe a quella che caratterizzano la cornice qui in oggetto.



Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa