<< Lotto 163 - GIOVANNI ...   Lotto 165 - SCUOLA ROMANA, ... >>

Lotto 164 - Asta 240

Stima:
5.000,00/7.000,00 €
Base d'asta:
4.000,00 EUR
Aggiudicazione:
11.000,00 EUR
Numero offerte:
17


MARCO LIBERI (Venezia, 1644 - post 1691)

Diana ed Endimione

Olio su tela, cm. 121x161. Con cornice.

Dipinto in prima tela. Al retro la tela reca antica iscrizione inventariale a pennello: “N 15”.
Marco Liberi incarna, sulle orme del padre Pietro, la linea più classicista della pittura veneziana del Seicento, che attinge a Tiziano e Veronese attualizzandoli secondo una concezione più sbrigliata sotto il profilo compositivo e coloristico. La tela inedita che qui presenta è ben esemplificativa della più idiomatica produzione del pittore, legata alle predilette tematiche mitologiche, raffigurate privilegiando la resa plastica e monumentali delle figure. Qui si apprezza in particolare la rappresentazione opulenta dei due nudi e l’atmosfera sognante che informa la scena, in linea col tema di Diana invaghita del pastore dormiente Endimione.
Termini di confronto persuasivi sono il Lot e le figlie del Museo di Belle arti di Budapest, La Venere con amorino del Museo di Kiev, Venere e Adone, in collezione privata veneziana (Vedi U. Ruggeri, Pietro e Marco Liberi, Rimini 1996, n. M5, pp. 284-285; M23, p. 291; M52, p. 302).



Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa