• Home
  • Aste
  • Asta 32
  • 6 Catino a stretta tesa, parete convergente tronco-conica, ...
<< Lotto 5 - Due ciotole ...   Lotto 7 - Boccale a ... >>

Lotto 6 - Asta 32



Catino a stretta tesa, parete convergente tronco-conica, base piatta. Maiolica arcaica dipinta in manganese e verde a rilievo: in tesa, ramo lanceolato a rincorrersi; in parete, semplici decori ripetuti; nel fondo grande “Aquila araldica” ad ali spiegate contornata da riempitivi miniaturistici; esterno nudo.
Ø cm. 33,5; h. cm.9.
Cond.: discrete; piccoli ripristini. VITERBO, sec.XIV, terzo decennio.
Il bellissimo grande catino presenta lo stemma della famiglia De Vico di Viterbo, ottenuto in verde a rilievo, comunemente chiamato “zaffera verde”, di grande effetto visivo, proprio di una commissione importante. Esposto nella mostra “Zaffera et similia nella maiolica italiana”, ed edito nel Catalogo (1990) , rappresenta uno degli esiti più affascinanti della tipologia nella prima metà della secolo quattordicesimo, a dimostrazione della notevole perizia tecnica e pittorica raggiunta dai maiolicari italiani.


Offerte

Stato lotto:
Asta chiusa